La nuova Farmacia Comunale è stata realizzata in tempi estremamente rapidi e si integra, sia come volume sia cromaticamente, con il paesaggio circostante.

La nuova Farmacia Comunale è stata realizzata in tempi estremamente rapidi e si integra, sia come volume sia cromaticamente, con il paesaggio circostante. Il fabbricato è stato orientato per sfruttare al meglio l’esposizione solare, è dotato di poche vetrate e presenta sia una facciata ventilata su tutto il perimento sia una doppia copertura per garantire tenuta e isolamento termico-acustico.

«Planimetricamente il progetto va a completare il complesso della Croce Verde, con la quale condivide il parcheggio, allineandosi al fabbricato adiacente e attestandosi su via Grandi, dalla quale si accede pedonalmente tramite un piccolo piazzale in cemento spazzolato, dotato di sedute per il pubblico in corten, di un’aiuola verde nelle quale è inserito il totem metallico e dissuasori metallici in corrispondenza della pista ciclo-pedonale di via Grandi. Il progetto ha raggiunto l’obiettivo d’integrarsi volumetricamente e cromaticamente con il paesaggio circostante, massimizzando la permeabilità dell’area esterna inedificata dando vita a un volume semplice e compatto, di altezza ridotta e rispettoso dello skyline naturale. Con il nuovo fabbricato si è cercato di creare un manufatto rispettoso del paesaggio circostante valorizzandone la percezione, la riconoscibilità e che fosse facilmente accessibile».

Il progetto della nuova Farmacia Comunale di Albinea nasce con l’intento di fornire alla comunità un nuovo servizio comunale, da realizzare in tempi molto brevi e che andasse a inserirsi e a completare il complesso attualmente dedicato alla Croce Verde, integrando e rafforzando il servizio fornito.

L’edificio è posizionato in modo da avere la vetrina e l’ingresso principale che si affacciano su via Grandi, protette da un ampio portico e un piccolo piazzale in cemento spazzolato, con un’aiuola e delle sedute per il pubblico, in leggera pendenza per raccordarsi al marciapiede esistente senza necessità di salti di quota.

Per saperne di più: www.impresedilinews.it

Articolo precedente

Costruiremo le case come i Lego?

Articolo successivo

Geniale utilizzo dei container per creare una casa contemporanea